Autore Topic: fai da te, centralina con pochi euro  (Letto 4721 volte)

Offline Scorpione

  • Piacionismo a cannone!!!
  • Trade Count: (10)
  • King of Spam
  • *******
  • Post: 26971
  • 20 Marzo 2003, 10:36:09
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #30 il: 31 Gennaio 2011, 23:51:59 23:51 »
come dicevo in altro topic
http://www.cbr600-italia.it/forum/index.php/topic,78535.0.html
è un trucchetto che usavano sui diesel 20 anni fa,

Infatti fumavano da paura!!!!!


di sicuro è che scarbura un tantino e che se si esagera ci si ritrova con un minimo irregolare.
altra cosa con scarico non originale e filtro si nota di più la differenza

Beh, il filtro "aperto" compensa il maggior afflusso di benzina dato dalla centralina artigianale
« Ultima modifica: 31 Gennaio 2011, 23:53:19 23:53 da Scorpione »
ATTENZIONE! QUANDO VI RIVOLGETE A ME, SIETE PREGATI DI SCRIVERE IN ITALIANO E NON IN STILE SMS/CHAT, ALTRIMENTI NON VI RISPONDO! GRAZIE.
Quando dici le cose come stanno, stai sul c***o a molta gente.
L'importante è vincere, non partecipare. A partecipare sono bravi tutti.
Il secondo classificato non è altro che il primo degli ultimi.

Cbr600.it

Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #30 il: 31 Gennaio 2011, 23:51:59 23:51 »

Offline trabbiccolo

  • Moderatore
  • Trade Count: (3)
  • King of Spam
  • *
  • Post: 17687
  • un uomo fa il giro del mondo su quell'aereo ducati
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #31 il: 01 Febbraio 2011, 13:43:58 13:43 »
bhè non è detto scorpione.... se si esagera è come se si camminasse con lo starter attivo andando a scompensare il rapporto stechiometrico

Le persone sono state create per essere amate, mentre le cose sono state create per essere utilizzate.
Il motivo per cui il mondo è nel caos è perché le cose sono amate e le persone sono utilizzate- ANDREAJAMAICA-

Offline richi23

  • Trade Count: (0)
  • Cancello
  • **
  • Post: 213
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #32 il: 02 Febbraio 2011, 14:37:05 14:37 »
manusbk, fai un po di confusione, un motore lavora meglio se respira aria fresca, infatti si cerca sempre di far lavorare il motore con aria fresca per avere migliori prestazioni. onestamente non sono tanto convinto di questo accrocchio e de ben lontano da essere paragonato ad una centralina aggiuntiva che se  mappata a dovere fa il suo buon lavoro. non vorrei che si facciano tanti lavori per avere poi una moto scarburata. diciamo che se si vuole far andare una moto si usa ben altro che ingannare un sensore di temperatura
questo e un mio parere personale sia ben chiaro

Offline trabbiccolo

  • Moderatore
  • Trade Count: (3)
  • King of Spam
  • *
  • Post: 17687
  • un uomo fa il giro del mondo su quell'aereo ducati
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #33 il: 02 Febbraio 2011, 14:57:51 14:57 »
ottima considerazione richi  :223:

Le persone sono state create per essere amate, mentre le cose sono state create per essere utilizzate.
Il motivo per cui il mondo è nel caos è perché le cose sono amate e le persone sono utilizzate- ANDREAJAMAICA-

Offline ManuSBK

  • Trade Count: (8)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 2267
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #34 il: 02 Febbraio 2011, 20:59:47 20:59 »
manusbk, fai un po di confusione, un motore lavora meglio se respira aria fresca, infatti si cerca sempre di far lavorare il motore con aria fresca per avere migliori prestazioni.
Mi sono espresso male, non parlavo di aria fresca, ma di clima invernale che è ben diverso da quello che c'è nell'airbox.
In inverno i motori consumano (molto) di più che in estate proprio perchè l'aria invernale è troppo fredda...e l'umidità che contiene non fa andare più veloce visto che col freddo si "addensa".

Offline 45gradi

  • Trade Count: (0)
  • Cancello
  • **
  • Post: 356
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #35 il: 02 Febbraio 2011, 22:04:57 22:04 »
Per quanto ne sò è una gran bufala!!!

Da quello che posso vedere dai diagrammi di ign in mio possesso, la maggior parte delle centraline prende in considerazione la correzione del sensore ECT solo ai bassi carichi e solo come rifinitura dei tempi di ign.
Da quello che ho sperimentato facendolo, in prima persona, con un emulatore di segnale che agiva su tutti i dati presi in considerazione dalla ECM, non sussiste una differenza significativa sui tempi di ign agli alti carichi motore e anche su strada non se ne apprezzavano differenze...

... detto in parole povere questo è un sistemino inventato già parecchi anni or sono sulle auto fin dai primi avventi di ign programmata, che qualcuno ha messo furbamente in giro per vendere queste scatolette già fatte e fare soldi: nà napoletanata (senza offendere napoli).
Quando gli si dà tutto il gas la mappa base dei tempi di ign prende solo in considerazione TP e CKP (angolo farfalla e giri motore) infatti anche la PC3 va a bypassare solo questi due, addirittura anche il MAP (pressione assoluta collettori) viene parzialmente messo da parte, semplicemente perchè non servono.

Altro conto è che ingannando la temp motore, sotto una certa soglia viene azionato anche la funzione di starter facendo alzare il regime minimo, ciò potrebbe comportare per qualcuno una comodità in pista durante le scalate...

 :ciao:
"Qui è Jack Burton, del pork-chop express, che parla a chiunque sia in ascolto. Come dicevo sempre alla mia ultima moglie, io mi rifiuto di guidare più veloce di quanto possa vedere, e a parte questo è solo una questione di riflessi."

Offline 45gradi

  • Trade Count: (0)
  • Cancello
  • **
  • Post: 356
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #36 il: 02 Febbraio 2011, 22:15:59 22:15 »
Scusate, faccio una piccola correzione:
leggo solo ora che quel coso non va a emulare l'ECT (temperatura motore) ma va sullo IAT (temperatura aria aspirata).
Valgono quasi tutte le considerazioni sopra fatte, però l'intervento di correzione apportato sulla rifinitura carburante è meno pronunciato ma più esteso nel numero di giri.
Ovviamente non ha nessuna influenza con lo starter e il n° giri minimo.
 :111:
"Qui è Jack Burton, del pork-chop express, che parla a chiunque sia in ascolto. Come dicevo sempre alla mia ultima moglie, io mi rifiuto di guidare più veloce di quanto possa vedere, e a parte questo è solo una questione di riflessi."

Offline ManuSBK

  • Trade Count: (8)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 2267
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #37 il: 02 Febbraio 2011, 23:18:39 23:18 »
Insomma alla fine rende il motore meno brusco senza fare danni? Ho capito bene?

Online Bomber87

  • Trade Count: (8)
  • Manico
  • *****
  • Post: 3767
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #38 il: 07 Febbraio 2011, 10:45:49 10:45 »
io non ho capito se alla fine questo è un intervento se val la pena fare o no..e se può causar danni..
"Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto"

Offline omix

  • Trade Count: (6)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 2027
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #39 il: 14 Febbraio 2011, 12:01:34 12:01 »
riapro il post, oggi ho tolto l'aggiunta e l'ho rimessa in configurazione originale, seppur qualche piccolo beneficio c'era... 12km/l è troppo!
la situazione iniziale era.. mai sotto i 19,5 km/l, sceso poi a 16/18 con lo scarico aperto e con l'accrocco è sceso ulteriormente sui 12/14km/l

Cbr600.it

Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #39 il: 14 Febbraio 2011, 12:01:34 12:01 »

Online Bomber87

  • Trade Count: (8)
  • Manico
  • *****
  • Post: 3767
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #40 il: 14 Febbraio 2011, 15:20:10 15:20 »
madonna i 19,5 non li fa neanche il darco in versione economy in macchina..
"Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto"

Offline Elessar

  • Dark Side of the Force
  • Amministratore
  • Trade Count: (1)
  • King of Spam
  • *
  • Post: 103135
  • Hacker
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #41 il: 14 Febbraio 2011, 15:27:16 15:27 »
...è un ingannatore, se ho capito come funziona, finché la moto è "fredda" ingrassa molto la miscela e naturalmente la moto va più forte ma il dubbio mi viene per il dopo... ossia quando la moto è bella "calda" e quel coso continua ad ingrassare ...beh non è che scarbura?!?  :190:

Secondo me non essendo facilmente regolabile/disinseribile alla lunga non conviene!!! :coolsmiley:

io ne ho montato uno...

i consumi si alzano ... e di molto!

tant'è che l'ho tenuto un paio di settimane e poi l'ho tolto!

effettivamente si ha un'ottima progressione.. ma visti i consumi sinceramente... non è che sia tanto conveniente!!

la cosa assume un'altro aspetto se si puo' disinserire e inserire a piacimento!

my Macs:
MacBook 2.16Ghz Intel Core2 Duo T7200 White/2GB/160GBHD
MacMini  2.00Ghz Intel Core2 Duo 2GB/500GBHD
iMac 27" 2,93Ghz Intel Core i7 12GB/256GBSSD/1TBHD/ATI5750HD




Offline drhouse

  • Trade Count: (0)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 1166
  • tutto il resto è noia.....
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #42 il: 16 Marzo 2011, 10:16:08 10:16 »
sparita la guida...volevo porvarlo a fare pure io visto che ho del tempo per cazzeggiare

Offline omix

  • Trade Count: (6)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 2027
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #43 il: 16 Marzo 2011, 14:03:37 14:03 »
mandami un pm domani che la rimetto.... altrimenti mi scordo

Offline drhouse

  • Trade Count: (0)
  • Smanettone
  • ****
  • Post: 1166
  • tutto il resto è noia.....
Re:fai da te, centralina con pochi euro
« Risposta #44 il: 16 Marzo 2011, 16:41:52 16:41 »
ok grazie mille per la disponibilità :223: [45]