+- +-

+-User

Welcome, Guest.
Please login or register.
 
 
 
Forgot your password?

+-Stats ezBlock

Members
Total Members: 8140
Latest: valex80
New This Month: 0
New This Week: 0
New Today: 0
Stats
Total Posts: 1198060
Total Topics: 83720
Most Online Today: 32
Most Online Ever: 58
(Luglio 19, 2019, 11:08:09 am)
Users Online
Members: 1
Guests: 18
Total: 19

Autore Topic: A proposito di azoto  (Letto 22288 volte)

Scorpione

  • Piacionismo a cannone!!!
  • King of Spam
  • *******
  • Post: 26971
  • 20 Marzo 2003, 10:36:09
Re: A proposito di azoto
« Risposta #45 il: Settembre 27, 2007, 10:19:10 pm »
Ciao Valemaury, passa in Presentazioni per farti conoscere da tutti!  :ciao:
ATTENZIONE! QUANDO VI RIVOLGETE A ME, SIETE PREGATI DI SCRIVERE IN ITALIANO E NON IN STILE SMS/CHAT, ALTRIMENTI NON VI RISPONDO! GRAZIE.
Quando dici le cose come stanno, stai sul cazzo a molta gente.
L'importante è vincere, non partecipare. A partecipare sono bravi tutti.
Il secondo classificato non è altro che il primo degli ultimi.

dado12

  • Newbie
  • Post: 10
  • DADO 12 STYLE__IL LEBRON DEL LARIO!!!
Re: A proposito di azoto
« Risposta #46 il: Giugno 05, 2008, 12:07:36 pm »
ciao a tutti...
 ne volete sapere un'altra a proposito d'azoto...
 al lavoro quest'estate facevamo il gelato con l'azoto.....
nn stoscherzando..
 preparavamo una base gelato classica senza nessun conservante.. poi il cameriere usciva in sala con una boull d'acciaio e un contenitore creato appositamente x contenere l'azoto liquido(xk senò t brucia è a -196 ° C) e so versava sopra al base x gelato che c'era nella bpouyll e lo raffreddava contin uandolo a mescolare..
lo usavamo perchè l'azoto crea nel gelato raffreddandolo dei microcristalli a differenza di qualsiasi gelato raffreddato nel freezer che ne crea dei macreocristalli di ghiaccio.
 Visto che il sapore si percepisce sulla lingua ad una temperatura di 35/36/37°C essondo + piccoli i cristalli si sciolgono prima e sipercepisce + sapore rispetto ad altri gelati.
 x poi n dire l'effetto che fa in sala l'azoto liquido quando lo versi... un fumoo!!! sembra quasi una stregponeria e i clienti restano allibiti...
ecco una delle cose che hanno in comune le mie due passioni laCUCINA e le MOTO


CIOA A TUTTI DADO12 [49] [49] [49] [49] [45] [45] [49] [49] [88] [88] [88]
<br />I've a dream....RR600<b

batpiero

  • Smanettone
  • ****
  • Post: 2051
  • Non ci credo ancora...
Re: A proposito di azoto
« Risposta #47 il: Giugno 05, 2008, 01:51:27 pm »
uau.... [303]
<b

Ivan_e_Samy_600RR

  • Cancello
  • **
  • Post: 341
  • W la maria!
Re: A proposito di azoto
« Risposta #48 il: Giugno 14, 2008, 12:39:15 pm »
ehmmm...  [101]
Che dire...  :glare:
beh....
oggi mi sono fatto gonfiare le gomme con l'azoto...  :2funny:
...se avessi acceso il pc mezz'ora prima!!!!  [34]

cberos

  • Cancello
  • **
  • Post: 561
  • socc'mel ac dû maròn
Re: A proposito di azoto
« Risposta #49 il: Giugno 22, 2008, 12:41:06 pm »
complimenti gran bel post :eek2:
l' è mei aver al breg  rått in tal cul che al cul rått in tal breg

daigas81

  • Newbie
  • Post: 18
Re: A proposito di azoto
« Risposta #50 il: Novembre 26, 2008, 10:01:45 pm »
Scusate l'ignoranza,ma se usando l'aria non si sa di quanto aumenta la pressione a caldo perchè varia in base alla percentuale di umidità,non sarebbe più logico consigliare le pressioni anche a caldo invece che solo a  freddo? Se non per le gomme stradali almeno per quelle da pista che raggiungono delle belle temperaturine!

polso43

  • Cancello
  • **
  • Post: 290
Re: A proposito di azoto
« Risposta #51 il: Giugno 03, 2009, 10:45:01 am »
Daigas purtroppo l'aumento di pressione non è proprio proporzionale alla temperatura proprio perché cambia l'umidità.

Parlando con un amico gommista sabato mi ha detto che per le moto L'AZOTO E' VIETATO!!!!

Non sapeva nemmeno lui il motivo ma pare sia così!
« Ultima modifica: Giugno 03, 2009, 10:46:03 am da polso43 »

50cent

  • Fermone
  • *
  • Post: 130
  • in natura nulla si crea e nulla si distrugge
Re: A proposito di azoto
« Risposta #52 il: Agosto 23, 2009, 10:49:43 am »
qualche anno fa provai l'azoto nelle gomme della moto su strada; risultato: scarsissimo feeling di guida, difficoltà a reperire gommisti e/o strutture attrezzate per il controllo della pressione con azoto, sgonfiamento delle gomme e rigonfiamento con aria da compressore. poco dopo venni a sapere che la michelin non usava azoto sulle gomme delle moto da gara, ma aria deumidificata. :blink: :blink: :blink:
non puoi volare come un'aquila se sei circondato da tacchini

nevry

  • Fermone
  • *
  • Post: 120
Re: A proposito di azoto
« Risposta #53 il: Agosto 28, 2009, 01:20:55 pm »
alcune considerazione e/o risposte e/o chiarimenti che mi vengono in mente:
1) dire "gradi kelvin" è errato, si dice solo "kelvin";
2) la miscela usata in F1 (e quindi credo anche nel motomondiale) è SEGRETA in quanto si usano gas dalle propetà tali da mantenere costante la temperatura (o la pressione è ugulae per la pV=rNT prima citata), in F1 in particolare c'è anche il problema dell'omogeneità del peso dei gas utilizzati in quanto le molecole più leggere o pesanti tendono a distribuirsi in maniera differente a causa della (pseudo) forza centrifuga, quindi le molecole a contatto col "la gomma" sono quelle che devono "isolare" maggiormene dall'alta temperatura. Si capisce quindi che c'è n grande studio dietro questo particolare setore che impegna tempo e danaro e nessuno lo va poi a spifferare in giro...;
3) per le varie considerazioni, appare ovvio che i vantaggi del gonfiaggio ad azoto sono del tutto trascurabili per un utilizzo del mezzo che ne facciamo noi;
4) sulla mia auto (gonfiata ovviamente ad aria) dopo 60.000 km, la pressione è rimasta la stessa;
5) il passaggio di molecole attraverso la "rete" (come già qualcuno ha detto) non è la stessa cosa delle palline, ma un processo probabilistico (anche se in questi casi mi sentirei di escludere che ciò si possa verificare), ma la perdita di pressione è dovuta più che altro alle valvole o micro imperfezioni del cerchio, insomma i famosi "ca@@i vari"!
6) l'effetto placebo esiste anche tra i motociclisti.

In conclusione? Per l'uso che ne facciamo noi, con l'aria si è sempre andati bene ed anche se fossero vere tutte le cose che si dicono dell'azoto, conviene sempre controllare la pressione ogni tanto (magari anche dal benzinaio ogni 5/6 mesi).

buone pompate a tutti!!!

Debs

  • Visitatore
Re: A proposito di azoto
« Risposta #54 il: Settembre 03, 2009, 11:05:33 am »
Quoto nevry...
Per un utilizzo quotidiano della moto/auto, credo sia del tutto superfluo, se non inutile, usare il fantomatico azoto; ho sentito di persone che hanno riscontrato miglior tenuta del mezzo affrontando la solita curvetta in tangenziale alla "folle" velocità di 120 km/h in auto...provare ad usare il cervello prima di pronunciare tali fesserie ad alta voce, sarà sicuramente più emozionante di qualsiasi curva...
Personalmente preferisco variare la pressione in base all'esigenza (in solo, in due, in pista...); anche per un utilizzo sportivo la cara vecchia "aria umida" mi permette di andare veloce, di piegare fino a grattare i testicoli sull'asfalto e di sentire un ottimo feeling fino a fine turno... :ciao:

subasimo

  • Cancello
  • **
  • Post: 319
Re: A proposito di azoto
« Risposta #55 il: Settembre 03, 2009, 07:06:03 pm »
secondo me sono tante balle..caccia aria e pedala non e quello che ti fa andare piu forte....
io ho alcuni amici che hanno macchine abbastanza pompate e mettono sempre l'azoto perche fa differenza...si si la vedo stanno sempre dietro ^_^ ^_^ ^_^

LukinoRR

  • Fermone
  • *
  • Post: 61
Re:A proposito di azoto
« Risposta #56 il: Gennaio 27, 2012, 01:18:11 pm »
Bel topic....appena avrò un po di tempo in piu me lo rileggo per beninio :223:

sirDario

  • Fermone
  • *
  • Post: 72
Re:A proposito di azoto
« Risposta #57 il: Gennaio 27, 2012, 02:14:48 pm »
altra aplicazione dell'azoto:
http://www.youtube.com/watch?v=v2YkmlGxP58

 

+-Recent Topics

Associazioni di idee by AndreaCbr
Oggi alle 10:49:26 am

EHILA'!!! CI SIAMO ANCORA??? by Riccardo64
Novembre 06, 2019, 07:33:49 am

Dubbio tra CBR600F Sport e RR strada/pista by AndreaCbr
Novembre 04, 2019, 09:16:38 am

CIA a tutti by Riccardo64
Ottobre 28, 2019, 11:42:29 am

Carene originali cbr600rr 2003-2004 by Riccardo64
Ottobre 11, 2019, 08:32:49 pm

un saluto... by Riccardo64
Ottobre 09, 2019, 08:45:00 pm

Barza by josè
Settembre 30, 2019, 10:08:00 am

Hi! Sono Konrad by Riccardo64
Settembre 26, 2019, 07:25:52 pm

Contiamo.... Chi continua?? by Riccardo64
Agosto 27, 2019, 08:48:56 pm

CERCO UNGHIA MONOPOSTO CBR 600 RR 07 BAINCO by Riccardo64
Agosto 22, 2019, 10:54:40 am

Powered by EzPortal